Il Giardino

Quanto costa mantenere un aspetto bucolico..ebbene qui piccoli accorgimenti che possono aiutare, a lungo andare, nel risparmio.

PIANTE & FIORI

Cominciamo col dire che la fretta non è amica di nessuno.. sopratutto nel giardinaggio, se poi amate l’aria aperta non costerà molto munirvi d’una bustina nello zaino (o una paletta da lasciare in macchina).
Se non sarete troppo lontani da casa (per questioni climatiche e tempistiche) sarà facile trovare piantine da recidere per creare Talee (metodo di propagazione totalmente GRATUITO che, a differenza dell’impianto di semi, è rapido e meno macchinoso) e qui vi rimando ad un LINK ESPLICATIVO ..allo stesso livello abbiamo la Propaggine: metodo che varia di poco: s’interra un ramo ancora ancora unito alla pianta madre (preventivamente inciso per facilitare la creazione di radici). Per sapere se una pianta può essere riprodotta per talea, basta tentare (rispettando sempre la pianta d’origine).. non costa nulla.talea

Si possono ottenere infiniti doppioni e sopratutto per Siepi e Rampicanti.. troverete un grosso risparmio, per esempio la classica siepe ‘Lauroceraso/Alloro‘ ha un costo medio di circa 4€ a pianta, comprandone un paio e procedendo a talee (in acqua o terra) potrete crearvi una siepe alla modica cifra di 8€ (il periodo migliore è quello primaverile quando le punte inverdite vanno a moltiplicarsi e devono essere potate per infoltire la base cosi da non lasciarla spoglia ..unirete l’utile al dilettevole!).
Certo i tempi saranno lunghi dovendo partire da zero ma avrete risparmiato, contando che spesso se il terreno non è ottimo o se l’ambientazione non ha successo è facile ritrovarsi con piantine morte da dover ricomprare.
Idem per i Rampicanti: la classica Edera (basta mettere un rametto in acqua finchè non farà le radici) si propaga in maniera ottimale ed è molto resistente oltre che una bella pianta (pianta che solitamente trovate nei supermercati preconfezionata a prezzi esorbitanti, grazie alla talea.. potrete invece duplicare ad infinitum pensando anche di regalarle, magari in vasetti dipinti da voi, al posto del solito mazzo ).

Al limite della semplicità assoluta il Geranio, che basterà recidere e immettere in buona terra per vederlo ‘ricicciare’ in un batter d’occhio! L’importante è ricordarsi di tagliare nei punti giusti.

Ovviamente semi e piantine regalate sono le benvenute ma potete anche approfittare di Sconti di fine stagione o Promozioni che spesso i grandi Vivai fanno: una volta capiti i meccanismi del vostro preferito, diverrete clienti abituali.. al momento giusto ;)
Non fidatevi invece dei semi in bustina a basso costo: spesso sono vecchi o hanno subito cambi di clima cosi elevati dall’esser danneggiati se non addirittura morti..e non avrete modo di notarlo finchè non l’avrete aperti; controllate ad ogni modo, le date di scadenza.

AIUOLE, STAGNI & RECINZIONI..

La rete è piena di consigli ed idee su come creare DIY aiuole, laghetti artificiali [costruire un laghetto] (sebbene questi ultimi, comprati gia pronti, si rivelino spesso orrendi). Se proprio non avete spazio ma non sapete rinunciare alle piante acquatiche, ci sono anche metodi alternativi come piccoli acquari o vasi che possono fungere da stagno improvvisato (ricordatevi pero di metterci dei fili di rame cosi da evitare le zanzare!).

Al momento ho in progetto la creazione di un aiuola (asap le foto!)..e sicuramente questa fase è la piu CREATIVA: potete infatti osare senza limiti a vostro gusto e piacimento! Non serve chiamare una ditta ne spendere grosse cifre se avrete voglia di fare tutto con le vostre mani.
Ad ora una piccola zona è stata delineata con ciocchi di legno disposti a semicerchio..certamente sarebbe meglio lavorare il legno con vernici trasparenti impermeabili (cosi da salvaguardarlo dagli agenti esterni) ma ancora non l’ho comprata e credo ormai sia tardi ritrovandomeli dall’ aspetto rustico omaggiato da muschio. La tosatura va fatta esclusivamente a mano (come per tutte le bordure) e spesso. Pietre, cocci, specchietti, blocchi di tufo, tegole.. possono essere mischiati per creare delle aiuole medio-alte in cui disporre piante a Cascata.
Le Fioriere hanno la stessa procedura, potete sbizzarrirvi con cassette di vini o costruendole da voi (bastano 4 assi di legno) l’importante è rivestire tutto di prodotti a salvaguardia del legno e ricordarvi di tenerle sollevate da terra con dei piedini, oltre che piccoli fori per la scolatura dell’acqua. [La costruzione illustrata]

VARIE ed EVENTUALI

Importante è munirsi d’un Radicante che, come da nome, stimola la crescita di radici (valido per coltivazioni in terra) sebbene io, per geranei ad esempio, non ne abbia mai usati.
Concimi, antiparassitari etc ne faccio volentieri a meno, ammenochè non veda proprio un attacco in avanzato stato ..di sicuro se avete Voglia di raccogliere escrementi di Ruminanti non potrete fare miglior regalo alla vostra terra..ma convengo che l’idea non sia troppo allettante ;)
Vasi e vasetti
sono una piccola spesa se considerate che durano decenni, inoltre quando acquistate tenete da parte quellii scuri da trasporto che utilizzerete in futuro per le Talee. Stessa cosa vale per le cassette della frutta, bicchieri trasparenti, bottiglie tagliate a metà, vasetti di marmellata..
Per la questione acqua vi rimando alla categoria apposita [L’Oro Blu].
La terra oltre agli usuali sacchi da vivaio si puo prelevare nei boschi, nei prati, negli scavi aperti..insomma, l’Ingegno non deve mancare..un occhio alle forestale si!
Potete anche utilizzare canne di bamboo, rami secchi e quant’altro di naturale a sostegno delle piantine, per i rampicanti il fil di ferro sottile e malleabile (Inox mi raccomando!) è il migliore in assoluto e costa pochissimo..eviterete di acquistare sostegni in legno trattato e avrete a lungo andare lo stesso effetto.

Per finire un paio di link: Perche raccogliere piante selvatiche e come riconoscerle & Landscape Design DIY (in inglese)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: