Dispensa invernale atto I: Marmellata di Fichi & Conserva di Pomodori

In pieno Agosto e 40° all’ombra.. non ho resistito a preparare le scorte per l’inverno grazie alle generose produzioni dell’orto.


Quindi smanettando in cucina ho sfollato il freezer e raccolto il cestello mattutino (4 piantine circa 3kg di pomodori) cominciando l’AmbaradaM per il Rituale della Conserva di Pomodoro, che ha portato infine ben 4 vasetti con tanto di Basilico nostrano (quest’anno meno rigoglioso ma sempre profumatissimo)

Non contenta poi e avendo speso un paio d’ore buone a cogliere Fichi lottando con le api, ho utilizzato anche un cestino di questi.
infatti mi sono cimentata nella Marmellata di Fichi. che,  sperimentati già nei vari tentativi, mi vede alla fine procedere così ..e vado sul sicuro:

kit

  • vasetti con chiusura ermetica
  • 2 kg di fichi
  • 400 gr di zucchero
  • 1/2 limone
  • cannella

– pulisco i fichi dai piccioli lavandoli e sbucciandoli
– li metto in un tegame con circa 400kg di zucchero (per me che piace poco dolce: 320\350)
– aggiungo il limone spremuto e un pizzico di cannella
– lascio cuocere per circa 2 ore a fuoco basso rigirando molto spesso e togliendo la schiumetta bianca finchè il composto non s’è ben amalgamato. Per capire se è pronta eseguo la fatidica prova del piattino versando un cucchiaino di marmellata su un piatto inclinato: se è ancora troppo liquida scivolerà celermente, se rimane invece praticamente incollata..beh..è da togliere! Comunque è da tenere a mente che  si rapprende sempre un’po una volta freddata
– verso nei vasetti ermetici (lavati, asciugati e prescaldati in forno o sterilizzati racchiusi in un panno per 15 m in pentola)
– e chiudo i barattoli ben attenta che i bordi non si sporchino. Li lascio poi girati per una notte per creare il sottovuoto, al buio e avvolti in uno straccio.

Stamane il primo l’ho aperto per colazione (non ho resistito),  il secondo me l’hanno praticamente rubato.  Sò soddisfazioni..  mica no! :D

2 commenti

  1. Alessandro said,

    08/08/2012 a 1:13 PM

    Grazie! Ottimo, cercavo proprio questa… anche se avevo salvato il tuo sito/blog per i cucchhiai di legno :-)

    Nulla per caso… lol

    A presto e buon divertimento

    Alessandro

    http://alesanlegno.wordpress.com/

    Mi piace

    • Little Thing said,

      10/08/2012 a 10:57 AM

      Ciao Alessandro lieta ti sia stato utile,
      ho approfittato per dare una scorsa alla tua pagina ricca di nuovi lavori, complimenti :)

      A me invece ultimamente è capitato restauro di cassapanche e vecchi bauli, in legno, hai visto? E pensare che le avevano buttate via!!

      Mi piace


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: