Castagnaccio

Giornata uggiosa, ingredienti in fase di scadenza. Quindi mi sono dedicata alla cucina onde evitare sprechi.
Ne è uscita una torta salata spinaci, ricotta e un Castagnaccio, che dirò, è venuto decisamente buonissimo! Morbido e al contempo croccante al punto giusto..ma sopratutto visto che a lui non piace..tutto per me =P

Il Castagnaccio era un piatto povero, tipico autunnale, e rimane semplice e veloce da preparare (come tutte le ricette che faccio che sono a base di..”impedito inside”), Una manciata di minuti..et voilà.

Ingredienti

  • 350ml di Acqua
  • 250 gr di Farina di Castagne
  • 4 gherigli di Noci
  • 50 gr. di Pinoli
  • 40 gr. di Uvetta
  • 1 rametto di Rosmarino (del’Orto, of course!)
  • sale (un grosso pizzico), olio

Procedimento

-Per prima cosa mettere l’Uvetta a bagno per rimpolparla un’po e accendere il forno a 200° per farlo scaldare bene.
-Intanto in una ciotola setacciare la Farina e aggiungere Sale e Acqua (frizzante) mescolando fino ad ottenere una pastella omogenea e senza grumi.
-Aggiungere al composto: Uvetta (scolata e strizzata), Pinoli, Noci (tritate) ..lasciando un’po di ingredienti per decorare la superficie prima di infornare. Mescolare.
-Oliare bene una teglia e versare la pastella (circa 1 cm di altezza).
-Cospargere con gli ingredienti rimasti, aggiungere il Rosmarino (lavato) e un abbondante filo d’olio su tutta la superficie.
-Infornare per circa 20\30 minuti a 200° finchè non vedrete crearsi delle crepe e un colore d’orato.

Note

Agli ingredienti si può aggiungere qualsiasi tipo di frutta secca
Usualmente si accompagna con vini dolci, miele o ricotta.

UPDATE

Volete sapere com’è andata a finire? Il Furbo.. (classico uomo che non vede a un pollice dal proprio naso o cerca i calzini ovunque men che nel cassetto dei calzini) ha pensato bene di preparare patate arrosto. Peccato che non abbia tolto dal forno il mio Santo Castagnaccio. E’ riuscito a bruciare: patate, castagnaccio e spatolina di gomma (la mia preferita). C’è altro da aggiungere ??? -___-‘

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: