Mini gufetti di stoffa

Nel web regnano sovrani e sono gettonati sia come profumatori che come puntaspilli. Dozzine di blog spiegano gli step allegando anche qualche (infelice) tutorial e ho voluto provare.
Non nascondo che la facevo più semplice: nessuna delle spiegazioni (ne ho usate 3 diverse insieme) era accurata su un passaggio in particolare (la seconda cucitura dove si forma anche il becco) tant’è che -essendo imbranata forte- ho dovuto tentare piu volte. Di mio ci ho aggiunto anche una base di cartone per mantenerli dritti.. ed eccoli qui: Fo e Gu (evviva la fantasia!)

Sono “alti” circa cm. 4  e i colori sono simili non perchè fratelli ma perchè se non corro a comprare delle stoffe o faccio fuori qualche altro lenzuolo\tenda etc. (che non si sfilacci magari) tra poco avrò la casa tutta gialla e verde ‘=)
Per gli occhi ho usato del Vinavil anche se servirebbe la colla a caldo ma al solito sono sprovvista degli attrezzi idonei e quindi mi arrangio. Sono un piacere da tenere in mano così piccini ^_^

3 commenti

  1. 02/03/2010 a 8:01 PM

    Oddio ma questi due gufi sono…sono…bellissimi *-*

    Mi piace

  2. 03/03/2010 a 12:31 PM

    Il mio nick su anobii è Shizuru117, passa a farmi un saluto così passo anche io a sbirciare la tua libreria ;)

    Mi piace


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: