Body Art – Esperimento con l’Hennè

L’Hennè non viene usato solo per tingere capelli ma anche per decorare il corpo per finalità religiose ed estetiche; una pratica berbera che trovo molto femminile sopratutto per mani e piedi. Cenni si possono leggere sul buon Wiki dal canto mio invece ecco il Primo Esperimento con il tatuaggio all’Hennè (preso in Egitto visto che in Italia è difficile trovarne di adatto -deve essere fresco e con una setacciatura più fine, essendo senza conservanti che qualcuno ne venda è rarissimo).
La buona riuscita dipende da svariati fattori, dalla qualità alla giusta consistenza a una mano fermissima..

Preparazione:

2 cucchiai di hennè in un contenitore di legno, mescolati -con cucchiaio di legno- ad acqua bollita ma tiepida, aggiungendo 1 cucchiaino di zucchero finchè non si crea una pastella stile dentifricia; coprire poi con pellicola e lasciare riposare per una notte (in realtà anche meno ma io avevo sonno!) è pronto  quando girando si nota fuoriuscire un colore piu chiaro.  Ho aggiunto 3 gocce di olio essenziale alla Lavanda e lasciato riposare ancora qualche ora. Infine con il pennellino di legno -del Kajal- ho fatto i disegni.

Ho aspettato si asciugasse e ci ho dormito su: il giorno dopo cominciava a venire fuori,  chiaro in realtà (ciò mi ha convinta che la polvere non fosse propriamente fresca). La difficoltà di dipingersi un piede è stata molto alta, da contorsionista direi, magari la prossima volta solo le mani ..visto che si conserva in frigo per qualche giorno, magari ritento! Ad ogni modo i punti dove il composto usato era piu denso sono durati molto, anche dopo aver calzato scarpe chiuse :)

Dimenticavo, in questo blog ci sono molti dettagli utili (scoperto dopo..ma meglio tardi che mai!) se volete dargli un occhiata :)

3 commenti

  1. silvia said,

    17/06/2010 a 12:48 PM

    bello!!!, mi è sempre piaciuto l’hennè!
    ciao silvia

    Mi piace

  2. 21/06/2010 a 7:03 PM

    Anche a me piace molto l’henne, ancora mi ricordo Madonna che sfoggiava tutto un intricato disegno sulle mani nel video di Frozen!
    Io ne feci solo uno in spiaggia, con quell’henne tutto nero, ma l’effetto era completamente diverso. Alle superiori mi divertivo a fare questi disegnini con la biro :DDD

    Mi piace

    • Little Thing said,

      22/06/2010 a 8:56 AM

      Si la colorazione varia e se è naturale non è mai uguale
      Una biro avrebbe aiutato molto :D in realtà si usano dei coni di carta ma io ho trovato piu semplice utilizzare un simil pennellino..il problema è farseli da soli i disegni ehehe

      Mi piace


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: