Nuova vita al baule

Un vecchio baule o una vecchia cassapanca ritorna a nuova vita per fare da tavolino o colmare una parete scarna magari racchiudendo vestiti, coperte, tovaglie o per nascondere un archivio, riviste o oggetti ingombranti di raro utilizzo.

Questa era in condizioni accettabili: qualche graffio, una solidità ancora ottimale e senza tarli. La verniciatura ancora intatta però aveva perso lucentezza e le cerniere erano molto arrugginite inoltre all’interno erano presenti svariati residui della sua “storia”.  Una fortuna considerando che in caso contrario avrei dovuto sverniciarla totalmente!

E’ bastato quindi con pinze e pazienza eliminare chiodi storti e tutti gli inestetismi quindi pulire con acqua e sapone (usando una spugnetta abrasiva per le macchie più spesse ma senza sfregare troppo), acqua e aceto all’interno dove la vernice non rischiava di satinarsi troppo e una foderatura era comunque già prevista (a questo proposito sto ancora scegliendo se di stoffa o di carta..) una spazzolina di ferro da passare sui cardini da oliare, sistemare il pendino per aprirla.. e lasciare asciugare.
Dopodichè ho passato degli stick in cera per colmare e coprire graffi e scalfiture profonde (scegliendo ovviamente la tinta più vicina) poi con un panno eliminare l’eccesso.
Infine un paio di passate di vernice trasparente lucida per interni-esterni che si asciuga in fretta ed è inodore.. all’interno tanto ci andranno i miei sacchetti profumati alla Lavanda :)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: