Elastici in ordine

Piccole cose.

Per esempio un porta elastici per averli sempre in ordine e facilmente reperibili  riciclando un rotolo di carta da cucina che, in caso risultasse troppo morbido a confronto della forza esercitata degli elastici, può essere rinforzato aggiungendo carta appallottolata all’interno.

E se si rovina.. si rifà col prossimo rotolo.

Potrebbe essere un idea anche per i normali elastici di casa no?

E se il colore del cartone è troppo triste nessuno vieta di colorarlo rendendolo più allegro :)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: